Via Po 14

Guestbook

Scrivi un nuovo post sul Guestbook

 
 
 
 
 
 
 
 
Fields marked with * are required.
Your E-mail address won't be published.
For security reasons we save the IP address 54.198.28.190.
It's possible that your entry will only be visible in the guestbook after we reviewed it.
We reserve the right to edit, delete, or not publish entries.
Michele Michele da Narcao pubblicato il 2 dicembre 2016 at 23:35:
Ho contatto circa 120 audio cassette registrate dal 1985 al 1996. A tutt'oggi le riascolto. Poco tempo fa quando sono entrato in un negozio ed ho chiest di autoradio per stero sette mi hanno guardato un po in obandatobliquo. Pittosto ho scritto almeno 10 mail offrendo le mie 120 cassette e non ho mai avuto risposta alcuna..... questo è un messaggio da raccogliere
ROBERTO FOLLA ROBERTO FOLLA da POLA - CROAZIA pubblicato il 2 ottobre 2016 at 19:10:
Che bello risentirvi. Notti e notti passate con voi. Una cosa e' sicura, senza raistereonotte non mi sarei mai laureato nel lontano 1989 Grazie, cari amici
Claudio Claudio da Roma pubblicato il 22 agosto 2016 at 18:00:
Mi scuso perché so che non è la sede giusta questa, ma non ho trovato altri modi per poter comunicare con il grande Beppe Videtti ! Sono un 57 enne da sempre appassionato di musica rock, un devoto dei Rolling Stones e soprattutto di Keith Richards. Sto leggendo "Life" la sua biografia. Ma veniamo al punto.Ho letto poco fa su internet la splendida intervista fatta da Giuseppe Videtti a Keef a New York il 30 agosto 2015. Un capolavoro! Quando si dice Giornalismo con la G maiuscola ! Domande interessanti e continue citazioni e notizie da chi sa onorare il suo mestiere .Insomma complimenti e bravo, bravo e ancora bravo a Videtti !!!Magari tutti i giornalisti di musica fossero così !!! Un cordialissimo saluto !!!
Sabrina Ponti Sabrina Ponti da Milano pubblicato il 12 luglio 2016 at 1:06:
Che meraviglia riascoltare le voci che mi hanno accompagnato in tanti rientri a casa dai più svariati luoghi di questa nostra bella Italia Ora sto ascoltando Alberto Castelli .... In una trasmissione dell agosto 89
steu 56 steu 56 da Napoli pubblicato il 28 maggio 2016 at 12:17:
Fuori piove e lo spleen dilaga. Ascolto le vostre memorie musicali e penso che davvero quegli anni fossero tempi magici che non torneranno mai più. Eravamo noi, con i nostri anni, e tutto doveva ancora accadere
Sergio Sergio pubblicato il 13 maggio 2016 at 11:56:
Che emozione... riascoltare la musica di quelle tante, tantissime notti degli anni 80 passate con Raistereonotte. Grazie!!!
Paolo Paolo da Gaeta pubblicato il 10 maggio 2016 at 20:22:
Buonasera, mi farebbe riascoltare la puntata di Stereonotte dedicata a Miles Davis almum Star people. Penso erano mesi estivi dell'anno 1983. Grazie e saluti
Gabriele Sbattella Gabriele Sbattella da Porto San Giorgio (FM) pubblicato il 30 marzo 2016 at 14:24:
Per anni mi avete fatto compagnia, prima durante il periodo di studi nella scuola interpreti dove mi sono laureato e poi durante il periodo in cui mi trovavo (sempre per motivi di studio) in Germania dove eravate il contatto con l'Italia insieme a tutte le altre trasmissioni. Felice di poterVi risentire. Con affetto gabriele sbattella
Fabio Fabio pubblicato il 16 marzo 2016 at 19:18:
quanto vi ho ascoltato, perdendo letteralmente il sonno ma ne valeva la pena, poi nel 1992 iniziai a fare l'autotrasportatore con il camion frigo e viaggiavo di notte ascoltandovi con grande piacere e godimento musicale, fino a che la RAI inspiegabilmente rovino tutto. Peccato un gran peccato. a volte ho rischiato di uscir di strada per tirami giù e scrivere un brano che proponevate :-))
Enrico Enrico da Civitavecchia pubblicato il 23 maggio 2015 at 3:55:
Una buona notte, fra un venerdì e un sabato. Esattamente oggi è il 23 Maggio 2015, e il mio orologio segna le 02:52. In ascolto le voci più belle della radio Italiana, da iPhone. La magia di allora suona immutata nel tempo, eterna, un amica per la vita. Un "ever green", sempre attuale. Parole, musica, tanta sensibilità, i sogni, il tempo da vivere. Sei li che guardi e non sai se è il termine di una cosa bella o il suo inizio. Un giorno, un viaggio già vissutoe pieno di ricordonuovo. Stereonotte ci chiede ancora l'impegno di essere per come è una cosa ben fatta. 🙂
Luca Luca da Fano pubblicato il 3 maggio 2015 at 21:59:
Come dimenticare l'annuncio.... "Rai Stereonotte... musica e notizie per chi vive e lavora di notte..." e poi partiva Viaggiando!
antonella antonella da roma pubblicato il 3 maggio 2015 at 1:06:
La mia prima sestina:teresa stefano enrico giampieroetc..feb 1993
Roberto Soldano Roberto Soldano da Porto Alegre - Brasil pubblicato il 2 maggio 2015 at 22:53:
Fin dalla prima notte: tante ore di sonno in meno... tante ore di grande musica in più. Grato per sempre.